Audioteca

Il primo paziente che si rivolse alla chiropratica nel 1895 era sordo da 17anni: gli torno' l'udito; il secondo aveva problemi al cuore: la sua condizione migliorò; e poi sono seguite persone con un'ampia varietà di malattie: mal di testa, vertigini, lombalgia, raffreddori, sciatalgia, asma, cervicalgia, artrosi, ernia discale, infezioni alle orecchie, problemi digestivi, problemi ginecologici, emorroidi, psoriasi, ecc... Ma la chiropratica non è per nulla una cura per le malattie! Il suo scopo è quello di correggere lo stress alla spina dorsale, la sublussazione vertebrale, che è un’ anormalità grave, che interferisce con il corretto funzionamento del nostro corpo. Dato tutto questo, perché così tante persone continuano a pensare che la chiropratica sia una cura per i problemi alla schiena e al collo? Una ragione può essere il fatto che i chiropratici lavorano sulla spina dorsale, quindi le persone ritengono che siano "dottori per la schiena". Il chiropratico lavora sulla spina dorsale perché qui si possono creare interferenze sul passaggio degli impulsi tra il cervello e tutto il resto dell'organismo; ma non per questo i chiropratici sono "dottori della schiena". Eppure, la maggior parte della gente continua a rivolgersi alla chiropratica solo quando il mal di schiena diventa insopportabile. Per questa ragione c'è quasi sempre un episodio di mal di schiena all’ origine della scoperta individuale della Chiropratica. La gente poi si meraviglia che anche altri sintomi scompaiano insieme al mal di schiena.

Fermiamoci un attimo..., se sappiamo che prima che i sintomi si manifestino, la sublussazione vertebrale è già presente da mesi o anni e che la Chiropratica permette di scoprire l'interferenza in modo obiettivo, perché allora aspettiamo di avvertire dei sintomi per consultare un chiropratico? Generalmente, una persona che fa un check up chiropratico, senza avvertire dei sintomi, lo fa, per esempio, per aver visto i risultati positivi della cura chiropratica della mamma, che lo portano a dire: "Io voglio mantenere la mia salute al livello più alto possibile e non aspettare di essere malato come è successo alla mamma". Oppure un padre che, dopo anni di sofferenze scopre e trae beneficio dalla chiropratica, porta anche i familiari a fare un controllo chiropratico. C’è anche chi prende esempio da atleti di alto livello, che seguono una cura chiropratica,non perché sono ammalati ma, per mantenere il loro benessere e poter utilizzare mente e corpo al massimo dell’efficienza.

Ho avuto il grande privilegio, in questi quarent'anni dopo la laurea, di aiutare persone in Francia, Australia e Italia, a migliorare la loro salute.

Mi è capitato, quando le persone dimostravano grande entusiasmo per la Chiropratica - cioè "Spizzerinctum", nel gergo chiropratico - di registrare la loro esperienza, per poterla comunicare agli altri. Sono molto grato a queste persone, perché parlano col cuore, ognuna con un suo modo particolare, che le rende molto sincere e piene di meraviglia... meraviglia per la vita che torna a controllare meglio le funzioni del loro corpo e quindi a guarire da tante diverse situazioni... pur non avendo, io, fatto nessun trattamento specifico alle malattie o ai sintomi dei quali soffrivano, come viene spiegato altrove in questo sito. Non sono un mago che guarisce la gente, sono solo il mezzo che, con l’aggiustamento vertebrale , porta a rimuovere l'ostacolo, cioè, la sublussazione vertebrale. Il grande guaritore è proprio l'intelligenza innata che risiede in ogni essere durante la vita. A volte c’è grande sorpresa quando, dopo alcuni trattamenti, una persona guarisce da un male che credeva ormai incurabile e che non aveva neanche segnalato durante la sua prima visita.

Sarebbe consigliabile leggere con attenzione questa pagina sopra, prima di ascoltare le registrazioni

Italiani

Alcuni miei pazienti dall'Australia, Francia e Italia raccontano come hanno superato tutta una serie di problemi e hanno riacquistato la salute.

Mille volte grazie a tutte queste stupende persone!

Australiani - Interviews by Bev Phillips

Three cheers to all these wonderful people!

Australiani - Radio Interviews & Lectures

Francesi

Des personnes commentent leur expérience de la Chiropratique...

Un grand merci a tous ces gens formidables!

Francesi - Entretiens Radiophoniques

Association pour le Developpement de la Chiropratique

avec Mme. Le Lan et M. Girveau